acqua magnetizzata e calcoli renali - BENESSERE naturale

Medicina Ecologica
Vai ai contenuti

acqua magnetizzata e calcoli renali

Acqua Magnetizzata

Cura naturale e rimedi naturali per sciogliere i calcoli renali di fosfati , di urati e di ossalato , renella reanale o sabbia renale  . Terapia anche complementare alle terapie farmacologiche utilizzate per calcoli renali .Alimenti da preferire e alimenti da evitare . Consulenza medica gratuita per i calcoli renali .  


Richiesta di Consulenza Medica e Cura naturale con acqua magnetizzata per i calcoli renali:

composti da acido urico , fosfati o ossalato .


Cura naturale con acqua magnetizzata con Piastra Eco 1 a polarità mista per sciogliere i  Calcoli Renali  .

Rimedi Naturali per sciogliere i Calcoli Renali
CALCOLI  RENALI  
Le coliche renali colpiscono circa 1,2 milioni di persone ogni anno, e sono circa l'1% delle cause di ricovero. I calcoli, che ne sono causa, sono un problema che può insorgere a qualsiasi livello del tratto urinario, principalmente si formano nel rene, con una frequenza che arriva 12% per gli uomini, circa il doppio che per le donne, e un picco di incidenza intorno ai 35 anni.
Il rischio poi che si ripresentino, poi, è vicino al 50% in un lasso di tempo che va da  5 a 7 anni. La colica renale generalmente è conseguente alla mobilizzazione di un calcolo renale e solitamente si manifesta con violento dolore alla regione lombare destra o sinistra, che si irradia al rispettivo fianco e quindi ai genitali; spesso è presente anche nausea e vomito.
Dieta e consigli alimentari per evitare la formazione di piccoli sassolini (calcoli) di fosfati nei reni e nelle vie urinarie.
Alimenti consigliati
Pane bianco, fette biscottate, crackers ,latte (una sola tazza al giorno), crema di riso, pane e riso in brodo, al burro o al sugo, carni di pollo, coniglio, tacchino, bue, vitello, maiale, agnello (una sola volta al giorno), uova (un tuorlo solo al giorno, albume anche in dosi superiori) . Pesce a carne bianca 3 volte la settimana .
Verdure: patate, asparagi, bietole, barbabietole, lattuga, sedano, carote, piselli, pomodori. Una volta sola al giorno sono consentiti: cavolfiore, cavolo, cavolini di Bruxelles, broccoli, carciofi, spinaci .
Burro, margarina, olio crostate di frutta, gelatina di frutta, meringa, sorbetti, focacce, crem caramel, zucchero, marmellata,frutta, caffè e tè leggeri, succhi di frutta sale e spezie in quantità limitata .
Alimenti da evitare
Pane di segala ,pane integrale, biscotti, cereali integrali ,latte e bevande al latte (in quantità superiori a quantità superiore a quella concessa),formaggi , fegato, rene, cervella, interiora, selvaggina ,salumi, carne salata o conservata o affumicata, carne insaccata .
Pesce: molluschi e crostacei .Salse di condimento ,fagioli, olive, fave, lenticchie, frutta secca, fragole, pere, albicocche, uva, prugne, datteri, fichi, dolci contenenti latte e uova (calcolare di non superare le dosi quotidiane consentite di latte e uova), cioccolato ,vino forte e liquori .
Alimenti consigliati
Pane ben cotto senza mollica minestre, passati di verdura, paste asciutte, riso in quantità moderata carne arrosto o alla griglia pesce uova, formaggio, latte, burro verdura fresca tranne: cavolfiore, cetrioli, melanzane e ceci frutta fresca
Calcoli di ossalato di calcio .
Alimenti da evitare
Carni ( animelle ) . Verdure: spinaci, barbabietole, cicoria, rape, cavolo verde, piselli, fave, fagioli bianchi e verdi, porri, rabarbaro, cardi, invidia, patate dolci, pomodori.
Frutta: fichi,prugne, cocomero, uva, ribes, rabarbaro, lamponi, mandorle.
Dolci: cacao, cioccolato .
Tè, caffè
Alimenti da usare con moderazione
Pane, riso, orzo cervella, fegato, interiora in genere, maiale grasso, testina e piede di vitello e di maiale .
Verdure: patate, asparagi, pomodori, carciofi, carote, sedano, invidia, crescione, melanzane,cetrioli, ceci,cavolfiore, bietola .
Frutta: pere, mele, aranci, limoni, ciliegie, fragole .
Bevande alcooliche, acque minerali ,zucchero, miele, dolci .
Calcoli di acido urico o di urati
Alimenti consigliati
Pane bianco, grissini, crakers, fette biscottate, riso, pasta, semolino, tapioca, frumento, fiocchi di avena brodo vegetale , yogurt e latte scremato, formaggi freschi: ricotta, scamorza fior di latte, fontina, bel paese, asiago, mozzarella, crescenza.
Verdure: barbabietole, bietole, carciofi, cardi, carote,sedano insalata, invidia, lattuga, broccoli, cavolini di Bruxelles, patate, pomodori, rape, zucca .
Frutta: mele, melone, pere, pesche, ciliegie, albicocche, arance e tutta la frutta fresca non proibita.
Alimenti dolci contenenti poco zucchero, marmellate, cioccolato, gelatine di frutta, biscotti, crostata di frutta olio e burro crudo con moderazione , acque oligominerali, succhi di frutta .
Alimenti da evitare
Formaggi grassi, fermentati, piccanti (pecorino, gorgonzola, provolone, parmigiano), panna brodo di carne o di pollo,
Carni: maiale, gallina, piccione, quaglia, capretto, lepre, oca, anatra, selvaggina, animelle, lingua, cervella, fegato, cuore, rognone, trippa, carne grassa, brodo di carne, estratti di carne. Tutti i salumi, gli alimenti conservati, gli insaccati , pesci grassi (anguilla, pesce persico, salmone, cefalo, tonno, sarda, sarago, triglia), pesci conservati sotto sale (arringhe, acciughe, sardine, baccalà) ,molluschi, crostacei, frutti di mare, caviale,uova fritte, oli, strutto, lardo, cucinati o fritti, salse aromatiche, spezie .
Verdure: piselli, lenticchie, melanzane, cavolfiore, asparagi, peperoni, funghi secchi .
Frutta secca, datteri, nespole, noci e nocciole, noci di cocco, arachidi, pinoli, mandorle, cocomero, prugne, castagne.
Tè e caffè forti, vini forti o dolci, birra, liquori, dolci con cioccolato o cacao
Alimenti da usare con moderazione
Uova: crude o cotte . Carni: pollo, tacchino, coniglio, vitello, manzo, agnello, montone, fagiano, trippa; tutta la carne va sgrassata e cotta senza grassi e senza brodo .
Pesce magro ai ferri e al cartoccio (trota, palombo, nasello, spigola, cernia, sogliola, rombo, merluzzo, carpa, luccio), aragosta, ostriche, granchi .
Verdure: funghi, legumi secchi (fagioli), pomodori pelati in scatola, carciofi sott'olio, sottaceti, spinaci .
Marmellate molto dolci, canditi ,tè e caffè leggeri, vini leggeri in modica quantità .

Per richiedere una consulenza medica al Dr.C.Matonti , esperto in magnetoterapia ed ideatore della metodica "acqua magnetizzata con piastra Eco 1 a polarità mista "e   servirsi del modulo contatti .



Richiesta di Consulenza Medica e Cura naturale con acqua magnetizzata per i calcoli renali

Medicina Naturale
Torna ai contenuti