Gli effetti collaterali del cortisone - BENESSERE naturale

Medicina Ecologica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gli effetti collaterali del cortisone

Medicina Ecologica

Informazione sugli effetti tossici e collaterali del Cortisone. Quali e quanti sono i danni che provoca il Cortisone e i farmaci antinfiammatori -

Il cortisone è un  farmaco antinfiammatorio importante , ma da utilizzare in casi di effettiva necessità o in caso di malattie infiammatorie gravi .
Il cortisone : effetti collaterali indesiderati .Tra i molteplici effetti collaterali del cortisone ricordialmo gi effetti collaterali sulla glicemia , colesterolo , trigliceridi , ipertensione , sovrappeso ,ansia , ecc. Come disintossicarsi dal cortisonein modo naturale e quale terapia o metodica naturale associare al cortisone al fine di ridurre gli effetti tossici. Cortisone ed effetti collaterali - Cortisone danni e benefici - Cortisone e farmaci antinfiammatori -
Il cortisone : farmaco antinfiammatorio di eccellenza .Il cortisone : effetti collaterali indesiderati .Il cortisone : effetti collaterali sulla glicemia , colesterolo , trigliceridi , ipertensione , sovrappeso , ecc.Utilizzare il cortisone in casi di effettiva necessità e per brevi periodi .Come disintossicarsi dal cortisone e come prevenire gli effetti collaterali .


CHE COSA è IL CORTISONE , LE CARATTERSTICHE TERAPEUTICHE ed il Meccanismo d'Azione .

Le indicazioni d'uso del cortisone .






Il cortisone rappresenta il più potente antinfiammatorio a disposizione   per la cura di numerose malattie: malattie respiratorie , articolari , allergiche , infiammazioni dolorose dei muscoli , ed altro.
L’efficacia del farmaco deriva dalla sua capacità di penetrare nelle cellule, attraverso una porta chiamata recettore per i glucocorticoidi, riducendo la produzione di molecole pro-infiammatorie.
Il cortisone è un farmaco che ha le stesse funzioni del cortisolo :  un ormone normalmente prodotto dalle nostre ghiandole surrenali.  La sua somministrazione dall'esterno determina, come per qualsiasi altro ormone, una regolazione negativa (bio-feedback) nei confronti del cortisolo endogeno, con conseguente riduzione  della produzione ormonale.
Il cortisone , usato nelle patologie acute e croniche per lunghi periodi è causa di svariati ed importanti sintomi : iperglicemia, ritenzione di liquidi, aumento di peso, ritardo della crescita, osteoporosi, aumento della peluria, acne , ulcera gastrica e riduzione delle difese immunitarie .
Questi  effetti collaterali sono causati per dosi elevate del farmaco e per terapie prolungate superiori a 1 -2 settimane , ma  anche per terapie ricorrenti di breve durata.
Trascurabili sono gli effetti  collaterali del cortisone usato in forma di pomate e per via aerosolica in forma di spray : resta infatti il farmaco di elezione nelle crisi asmatiche .
Anche per via intramuscolare o endovenosa è un farmaco importantissimo per essere usato per risolvere crisi acute di shock anafilattico (allergico) e crisi ipotensive acute di qualsiasi origine.
Poiché l'infiammazione è sempre una reazione  di difesa naturale dell'organismo, come la febbre, e non sempre è utile bloccarla in fase acuta .
Pertanto l'uso dei farmaci  antinfiammatori e  del cortisone deve essere prescritto in casi di effettiva necessità e per periodi non prolungati .

La magnetoterapia come metodica naturale alternativa e complementare alle terpaie cortisoniche
finalizzata a ridurre o contenere alti dosaggi di cortisone .
In molte patologie la magnetoterapia  a campo stabile può rappresentare una  metodica complementare naturale alle terapie con cortisonici , antidolorifici ed antinfiammatori : l'acqua magnetizzata con piastra ECO 1 a polarità negativa favorisce un effetto antiinfiammatorio naturale : lento ma progressivo.
In moltissimi casi si è rilevata una metodica alternativa o complementare di significativo effetto  utile a ridurre progressivamente le terapie con F.A.N.S . e Cortisonici .
Caratteristiche terapeutiche dell'acqua magnetizzata con Piastra ECO 1 a polarità negativa :
1) Nessun effetto collaterale
3) Favorisce un effetto depurativo ed  antinfiammatorio utile nelle sindromi dolorose e infiammatorie a carico delle articolazioni , muscoli, mucosa gastro-intestinale , patologie del derma , sindromi allergiche e stati infiammatori di organi addominali .
4) Rappresenta una delle più sicure metodiche naturali complementari alle terapie tradizionali .


Medicina Naturale
Torna ai contenuti | Torna al menu